Via al Premio FIRE “Certificati Bianchi per un’industria energeticamente efficiente”

Disponibile da oggi il regolamento e tutte le relative informazioni necessarie per partecipare al Premio “Certificati Bianchi per un’industria energeticamente efficiente”, lanciato da FIRE in collaborazione con Enel Distribuzione nell’ambito del nuovo progetto di Ecomondo-Key Energy White Evolution.

Il premio è rivolto alle società di servizi energetici e alle società con energy manager o sistema di gestione dell’energia accreditate presso il GSE che abbiano conseguito certificati bianchi per un progetto a consuntivo nel settore industriale.

Una giuria costituita da FIRE e da esperti di settore valuterà i progetti pervenuti tenendo conto di variabili quali la dimensione del progetto, l’impatto sui consumi aziendali, l’integrazione con il processo industriale, il grado di innovazione, la replicabilità, l’eventuale presenza di un contratto con garanzia dei risultati e con finanziamento tramite terzi.

I progetti dovranno essere inviati entro il 15 settembre 2014 alle ore 17.00 via posta elettronica certificata all’indirizzo fireamministrazione@pec.it.

La premiazione avverrà fra il 5 e il 7 novembre durante la fiera Ecomondo Key Energy presso l’area White Arena nel padiglione B5 dedicato all’efficienza energetica industriale.

«Il Premio punta a far conoscere meglio uno schema di incentivazione che può aiutare le imprese del settore industriale a fare più efficienza energetica e a migliorare la propria competitività», spiega Dario Di Santo, direttore FIRE.

Scarica sulla pagina dedicata al premio i documenti necessari per partecipare.