Iscrizioni chiuse per raggiungimento del numero massimo di partecipanti!

I certificati bianchi rappresentano il principale schema di incentivazione per l’efficienza energetica e ha consentito di raggiungere risultati eccellenti nei primi dieci anni di funzionamento del meccanismo.

La conferenza FIRE “Certificati bianchi: titoli di efficienza energetica a portata di mano”, giunta alla sesta edizione, è un appuntamento fondamentale per offrire agli operatori del settore il confronto con le istituzioni interessate al meccanismo, soprattutto alla luce della pubblicazione delle nuove linee guida da parte del Ministero dello Sviluppo Economico e dell’evoluzione delle dinamiche del meccanismo.

La conferenza vede ogni anno un’ampia partecipazione di pubblico (industrie, gestori di patrimoni immobiliari, società dei servizi e dei trasporti, ESCO, distributori di energia elettrica e gas naturale, energy manager e liberi professionisti, produttori di soluzioni per l’efficienza energetica) ed è strutturata in sessioni che consentono di essere aggiornati sulle novità, prendere visioni di casi studio, costruire opportunità di business con gli espositori, comunicare alle istituzioni coinvolte le problematiche in essere e consentire di ottenere risposte puntuali a quesiti specifici legati alla presentazione e gestione di progetti energetici.

Alla conferenza sono attesi esponenti di MiSE, AEEGSI, GSE, RSE, associazioni di categoria e di settore, operatori attivi nel meccanismo e leader di mercato.

Quest’anno la conferenza si terrà nell’arco di mezza giornata e sarà mirata soprattutto a illustrare le nuove linee guida del meccanismo, pubblicate ad aprile, e a ragionare sui nuovi strumenti e sulle nuove procedure.

Nel pomeriggio si terrà un momento di approfondimento, aperto ai soli soci FIRE e agli sponsor, su temi operativi quali i nuovi progetti standard, la valutazione della baseline e il monitoraggio, l’addizionalità.

Gli obiettivi della conferenza sono:

  • Informare sulle novità e sulle modalità di accesso all’incentivo;
  • Consentire agli operatori interessati di presentare le loro osservazioni sugli aspetti legati all’implementazione delle nuove linee guida;
  • Dare la possibilità a società di servizi, distributori e studi legali di descrivere e pubblicizzare la loro offerta;
  • Offrire un’intera sessione dedicata al question time e all’approfondimento dei temi più innovativi e/o caldi.

Programma edizione 2017

I commenti sono chiusi